Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
16
17
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Triage.it utilizza i cookie e tecnologie simili.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie

I cookie sono piccole porzioni di dati che vengono memorizzate e utilizzate per migliorare l’esperienza di utilizzo di un sito. Ad esempio possono ricordare temporaneamente le tue preferenze di navigazione per evitarti di selezionare tutte le volte la lingua, rendendo quindi le visite successive più comode e intuitive. Oppure possono servire per fare dei “sondaggi anonimi” su come gli utenti navigano attraverso il sito, in modo da poterlo poi migliorare partendo da dati reali. I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l’uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l’applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

I cookie non sono virus o programmi

I cookie non sono virus o programmi. I cookie sono solamente dati salvati in forma testuale nella forma “variabile=valore” (esempio: “dataAccessoSito=2014-01-20,14:23:15″). Questi dati possono essere letti solamente dal sito che li ha generati, e in molti casi hanno una data di scadenza, oltre la quale il browser li cancellerà automaticamente. Non tutti i cookie vengono utilizzati per lo stesso scopo: di seguito verranno specificate le diverse tipologie di cookie utilizzati da questo sito web.

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi non potranno funzionare correttamente.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ma non memorizzano informazioni che identificano un visitatore. Questi cookie vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento del sito web. Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come la lingua o altre impostazioni speciali eventualmente disponibili) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate, e possono anche essere utilizzati per fornire i servizi richiesti. Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Ogni browser consente di personalizzare il modo in cui i cookie devono essere trattati. Per ulteriori informazioni consultare la documentazione del browser utilizzato. Alcuni browser consentono la “navigazione anonima” sui siti web, accettando i cookie per poi cancellarli automaticamente al termine della sessione di navigazione. Per ulteriori informazioni riguardo la “navigazione anonima” consultare la documentazione del browser utilizzato.

Google Analytics

Triage.it utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google. Google Analytics utilizza i cookies per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito web (compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati.

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l’elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

Login

   

Direttivo GFT

Direttivo GFT al lavoro

Presentazione

Scritto da  Gruppo Formazione Triage
  • Oggi giorno non è più così necessario spiegare in cosa consiste l’attività di Triage poiché la sensibilità e le conoscenze relative a tale argomento hanno subito una rapida evoluzione.
  • Diverse realtà sorte nel panorama internazionale (Canada, USA, Gran Bretagna....) hanno identificato nell'Infermiere (Laureato o con titolo equipollente) la figura cardine del Triage in Pronto Soccorso ed hanno previsto per tale ruolo un addestramento specifico, adeguato e continuativo: il tutto nasce negli USA nel 1960, visto l'aumentare esponenziale degli accessi in PS e, tra questi, quelli di bassa o nessuna gravità clinica.
  • All’inizio degli anni ’90 si è verificato, anche in Italia, un sempre crescente ricorso dei cittadini alle strutture di emergenza sanitaria, anche per patologie minori, con conseguente insopportabile carico di lavoro per il personale addetto. Se non si voleva assistere al collasso del sistema era necessario ed indispensabile riprodurre ed applicare, alla realtà italiana, il modello nordamericano ormai validato da anni d’esperienza.
  • Le Linee Guida sull’Emergenza emanate dal Governo italiano del ‘92 (DPR 27/03/1992) già descrivevano la funzione di Triage come attività infermieristica, ne tratteggiavano le caratteristiche di selezione per codici di priorità e ne definivano l’obbligo di attivazione nei Servizi di Pronto Soccorso.
  • Al momento dell’emanazione delle linee guida solo poche realtà ospedaliere di punta recepirono la direttiva mettendo in atto sistemi autonomi di Triage. Fu solo a seguito dell’iniziativa di un gruppo di volontari, che decise di organizzare corsi ad hoc e di costituire un gruppo di formazione organico e dedicato esclusivamente all’argomento, che si iniziò ha parlare del Triage come una vera e propria “Attività” infermieristica.
  • Dalla primavera del 1996, per nostra iniziativa, vi sono stati una serie di incontri di lavoro fra Medici, Capo Sala, e Infermieri di diverse regioni Italiane (Emilia Romagna, Marche, Umbria) e della Repubblica di San Marino, che hanno portato nel Settembre 1996 alla fondazione dell'associazione "G.F.T. - Gruppo per la Formazione al Triage".
  • L'Associazione ha avuto la sua prima sede dal '96 al 2010 presso la Repubblica di San Marino. Successivamente da Gennaio 2011 si è trasferita in Italia a Moncalieri (TO); il GFT ha come finalità la formazione e l'addestramento al Triage del personale Infermieristico che opera nell'ambito del Pronto Soccorso e si propone come luogo di maturazione delle esperienze specifiche. L'Associazione non ha scopo di lucro e possono esserne soci Infermieri, Coordinatori e Medici che operano nell'ambito delle emergenze sanitarie.
  • Il GFT organizza corsi di formazione ed addestramento per Infermieri sul Triage in Pronto Soccorso. I corsi si propongono di fornire elementi di conoscenza utili a svolgere la funzione di Triage come primo momento di accoglienza e valutazione dei pazienti in base a criteri definiti che consentano di stabilire le priorità d'intervento. Il Triage non e' quindi solo una necessità ma uno strumento di lavoro fondamentale dei servizi di Pronto Soccorso ed uno standard di qualità ormai irrinunciabile. Va ricordato inoltre che l'Atto d'intesa tra Stato e Regioni del 17/05/1996 in applicazione del DPR 27/03/1992 redatto con il nostro fondamentale contributo, afferma: " ...All'interno dei DEA deve essere prevista la funzione di Triage come primo momento di accoglienza e valutazione dei pazienti in base a criteri definiti che consentano di stabilire le priorità di intervento. Tale funzione e' svolta da personale infermieristico adeguatamente formato, che opera secondo protocolli prestabiliti dal dirigente del servizio...".
  • Il GFT propone diverse tipologia di corsi che spaziano da una formazione di base ad approfondimenti specifici. la formulazione può essere sia di tipo residenziale che itinerante presso le singole aziende. I docenti sono operatori di Pronto Soccorso del GFT (di solito sia Medici che Infermieri) provenienti da sedi dove la funzione di Triage e' attiva già da diversi anni a garanzia della concretezza e aderenza alla realtà operativa italiana.
Letto 22802 volte

Consulenti Partners

benci luca

elisa dessy

logo ammi2

Servizi Partners

Contatti

Presidenza: presidenzagft@triage.it

Informazioni: infogft@triage.it

Informazioni Corsi e Segreteria
segreteriagft@triage.it
Tel. 3402730713   Fax 0110708251

Associazione: associazionegft@triage.it 

Amministrazione: amministrazione.gft@triage.it