Stampa
Categoria: Corsi
Visite: 17287

Regolamento corsi presso le Aziende

Il Gruppo Formazione Triage offre la possibilità di realizzare corsi base e/o di approfondimento presso le realtà locali.

E’   possibile  realizzare corsi  base   e   di   approfondimento standard   o   con particolari modifiche progettuali per meglio aderire alle realtà cui si riferiscono.

 

 

Modalità organizzative

 

I corsi si potranno svolgere secondo tre differenti modalità organizzative.

1)  CORSI GESTITI INTERAMENTE DAL GFT

Sono corsi dove tutta la faculty è individuata a livello centrale dal GFT che provvede in termini economici ed organizzativi alla realizzazione del corso, alla realtà committente spetta l’accreditamento ECM e l’organizzazione della logistica locale (aule, dispense, supporti tecnologici e tutto ciò che serve a livello logistico per lo svolgimento del corso). Nel costo  complessivo del corso è compreso il rilascio di attestato GFT. Il costo standard di un corso di due giorni è di Euro 4500,00 se il numero dei partecipanti è fino a 15 corsisti e di Euro 250,00 a persona, per ogni partecipante in più oltre i 15. Tali cifre sono comprensive delle spese di viaggio, vitto e alloggio dei docenti. Per le isole, il biglietto aereo sarà a carico dell’Ente ordinante. Sarà cura del GFT formulare uno specifico preventivo per ciascuna realtà una volta definiti nel dettaglio i termini di ogni proposta formativa e valutati gli effettivi costi. Ricevuto l’impegno di spesa e la commissione del corso dal committente, sarà cura del GFT fornire in formato elettronico tutta la documentazione necessaria per l’accreditamento ECM, ovvero:

2) CORSI GESTITI CON ISTRUTTORI LOCALI 

In questi corsi la faculty è composta da istruttori GFT di 1° livelloindividuati dalla realtà committente e da un istruttore coordinamento e garanzia del GFT di 2° livello inviato dal GFT nazionale con compiti di rispetto degli standard formativi. Sarà a cura della realtà committente oltre che l’organizzazione logistica (vedi punto 1) anche la gestione dei rapporti economici con gli istruttori di 1° livello. La quota corrisposta al GFT sarà costituita da una parte relativa ai costi per le spese e le prestazioni dell’istruttore di 2° livello, delle royalty del corso (costo standard 2 gg. 2000 euro) e da una parte pari a 3 euro per ogni corsista con rilascio di attestato GFT ad ogni partecipante. Tali cifre sono comprensive delle spese di viaggio, vitto e alloggio del docente di 2° livello. Per le isole, il biglietto aereo sarà a carico dell’Ente committente. Sarà cura del GFT formulare uno specifico preventivo per ciascuna realtà una volta definiti nel dettaglio i termini di ogni proposta formativa e valutati gli effettivi costi. Ricevuto l’impegno di spesa e la commissione del corso dal committente, sarà cura del GFT fornire in formato elettronico tutta la documentazione necessaria per l’accreditamento ECM (vedi punto 1)

3) EVENTI FORMATIVI APERTI GESTITI IN COLLABORAZIONE CON COMMITTENZA ESTERNA

Oltre alle proposte precedenti è possibile organizzare, in collaborazione con il GFT, eventi formativi presso alcune località italiane da offrire a quanti vogliano aderirvi. Questo, sia organizzando corsi standard base o di approfondimento, sia progettando congiuntamente a realtà locali corsi specifici o momenti di scambio di esperienze e confronto. Considerata la particolarità di tali iniziative e la molteplicità delle possibilità di collaborazione si rimanda alle singole trattative la definizione dei criteri di partnership tra le parti.