Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
16
17
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Triage.it utilizza i cookie e tecnologie simili.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie

I cookie sono piccole porzioni di dati che vengono memorizzate e utilizzate per migliorare l’esperienza di utilizzo di un sito. Ad esempio possono ricordare temporaneamente le tue preferenze di navigazione per evitarti di selezionare tutte le volte la lingua, rendendo quindi le visite successive più comode e intuitive. Oppure possono servire per fare dei “sondaggi anonimi” su come gli utenti navigano attraverso il sito, in modo da poterlo poi migliorare partendo da dati reali. I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l’uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l’applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

I cookie non sono virus o programmi

I cookie non sono virus o programmi. I cookie sono solamente dati salvati in forma testuale nella forma “variabile=valore” (esempio: “dataAccessoSito=2014-01-20,14:23:15″). Questi dati possono essere letti solamente dal sito che li ha generati, e in molti casi hanno una data di scadenza, oltre la quale il browser li cancellerà automaticamente. Non tutti i cookie vengono utilizzati per lo stesso scopo: di seguito verranno specificate le diverse tipologie di cookie utilizzati da questo sito web.

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi non potranno funzionare correttamente.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ma non memorizzano informazioni che identificano un visitatore. Questi cookie vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento del sito web. Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come la lingua o altre impostazioni speciali eventualmente disponibili) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate, e possono anche essere utilizzati per fornire i servizi richiesti. Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Ogni browser consente di personalizzare il modo in cui i cookie devono essere trattati. Per ulteriori informazioni consultare la documentazione del browser utilizzato. Alcuni browser consentono la “navigazione anonima” sui siti web, accettando i cookie per poi cancellarli automaticamente al termine della sessione di navigazione. Per ulteriori informazioni riguardo la “navigazione anonima” consultare la documentazione del browser utilizzato.

Google Analytics

Triage.it utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google. Google Analytics utilizza i cookies per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito web (compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati.

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l’elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

Login

   

Direttivo GFT

Direttivo GFT al lavoro

Scheda di Triage

Scritto da  Gruppo Formazione Triage

La documentazione: Scheda di Triage

L’attività di triage, svolta da professionisti sanitari, è basata su un processo decisionale (valutazione sulla porta, raccolta dati, decisione di triage, rivalutazione) teso all’identificazione di un bisogno assistenziale, alla determinazione della sua priorità ed alla pianificazione di interventi infermieristici necessari. È quindi indispensabile poter avere uno strumento per la registrazione delle prestazioni, il sostegno documentale ai fini medico legali e dei carichi di lavoro. Questo prezioso supporto può essere cartaceo od informatico, la scelta dipende dall’equipe che poi dovrà utilizzarla, e dalle possibilità e risorse del servizio in cui si opera. Documentare le informazioni raccolte e le azioni intraprese non sono solo una responsabilità deontologica, ma anche giuridica: diviene ancora più importante quando le informazioni raccolte e rilevate sono parte di un processo che porta ad una decisione (codice di priorità) che identifica precisamente il percorso e i tempi assistenziali d’ogni paziente.

L’obbligatorietà giuridica alla compilazione della scheda di triage deriva dagli obblighi che ha ogni professionista sanitario nel documentare tutte le azioni compiute durante il proprio operato; l’obbligatorietà è tanto più incisiva quanto più l’operato professionale contribuisce a determinare la quantità e la qualità dell’erogazione delle prestazioni sanitarie.

Le finalità della scheda di triage sono quindi:

  1. Indicare il problema di salute per cui la persona afferisce al Pronto Soccorso.
  2. Elencare le prestazioni sanitarie erogate.
  3. Indicare la scelta compiuta, ovvero il codice di priorità alla visita medica assegnato alla persona.

Gli obbiettivi quindi che tale scheda deve raggiungere sono:

  1. Comunicare in modo soddisfacente all’equipe di trattamento tutte le informazioni essenziali e necessarie.
  2. Sostenere ed avvallare la decisione presa dal professionista (assegnazione del codice di priorità alla visita medica).
  3. Essere conforme alle disposizioni normative.

Le componenti essenziali di una scheda di triage dovrebbero essere:

  1. Dati anagrafici e numero progressivo.
  2. Ora d’inizio e di fine della presa in carico al triage.
  3. Sintomo principale.
  4. Valutazione soggettiva ed oggettiva basata sul sintomo principale.
  5. Parametri vitali.
  6. Patologie pregresse.
  7. Farmaci abitualmente assunti e terapie note.
  8. Farmaci assunti prima o durante l’arrivo in Pronto Soccorso.
  9. Codice di priorità.
  10. Tests diagnostici effettuati e risultati ottenuti.
  11. Allergie note della persona.
  12. Rivalutazione e cambiamenti delle condizioni della persona.
  13. Firma dell’operatore sia elettronica che autografa.
Letto 22221 volte
Altro in questa categoria: « Parametri vitali

Consulenti Partners

benci luca

elisa dessy

logo ammi2

Servizi Partners

Contatti

Presidenza: presidenzagft@triage.it

Informazioni: infogft@triage.it

Informazioni Corsi e Segreteria
segreteriagft@triage.it
Tel. 3402730713   Fax 0110708251

Associazione: associazionegft@triage.it 

Amministrazione: amministrazione.gft@triage.it